• Pubblicata il
  • Autore: Jos 78
  • Pubblicata il
  • Autore: Jos 78

A Michela piace in due - Ravenna Trasgressiva

Ciao vi scrivo questo fatto accaduto realmente . Sono un bel tipo di 34 anni un giorno in pausa pranzo con un mio collega questo mi confessa di aver trovato una cliente che e' una Troia esagerata sposata che se la scopa a casa sua e che la vorrebbe dividere con me....gli dico che e' pazzo che non ci credo e che non mi era mai capitato, premetto che questo mio collega dai suoi racconti mi dice che e' un porco più di me e quasi quasi lo credo. Un giorno ero da una cliente mi chiama lui mi ordina di uscire dal negozio e mi passa questa signora Michela al telefono che gli sta facendo un pompino e che non vede l ora di conoscermi......rimango di stucco. Dopo pochi giorni il mio collega organizza e siamo alle 9 del mattino in auto verso casa di questa tipa. Arrivati in questa villa grandissima la porta di ingresso era socchiusa e il mio collega che e' di casa mi invita a seguirlo , entriamo nella penombra c e' lei che ci aspetta Michela ha 45 anni portati benissimo tette piccolissime capelli cortissimi mogano magra bel culo indossava un vestitino con bretelline e in viaggio ci aveva inviato la foto del suo culo mostrandoci il sottilissimo perizoma nero. Entriamo e dopo poche presentazioni i due mi lasciano sul gran divano in pelle e vanno insieme a fare il caffè . Passano pochissimi minuti che sento questa signora che mi invita in cucina ......era seduta sul tavolo con le cosce aperte ed il mio amico gli leccava la fica inginocchiato, comincio a baciarla non potevo crederci era la mia prima volta in tre, il mio amico vidi che aveva verso di lei ascendente e dopo pochi minuti con fare autoritario la prende e la porta in salone sul divano ci spogliamo e mentre lui la distende e la comincia a scopare io gli metto il cazzo in bocca . Disse una parola il mio amico era un chiacchierone e comincio ad insultarla lei sembrava godeva ancora di più ci cambiammo posizione poi dopo poco la mettemmo a pecorina sul divano lui comincio ad incularla ed io glielo ficcai in bocca dopo un po' lo tirai fuori e gli venni in faccia.....si pulì con la mano e ingoio tutto ero scarico mi misi da parte e li guardai.....pensavo di essere bravo ma il mio amico la stava scopando alla grande e ormai andava avanti da più di un ora alternando culo fica e bocca , nel frattempo comincia a segarmi e il mio amico decise che ora era il momento di incularla io mi accomodai dietro e entrai senza fatica spingevo forte dandogli pacche sul sedere vidi che gli piaceva , quanto era puttana povero marito cornuto....gli venni nel culo il mio amico invece venne nella tazza da caffè e la costrinse a bere....ci fece fare una doccia ci bacio' e ci mando' via. Fu l ultima volta perché poi il mio amico mi confesso' che si accordarono solo per quella ed unica volta . Lui continua a scoparla regolarmente ma a me non e' piu' toccato , ogni tanto il mio collega mi manda foto sul cellulare che gli gira lei, a volte in intimo a volte con un vibratore nella fica a volte con il suo cazzo in bocca.

Vota la storia:




Iscriviti alla Newsletter del Sexy Shop e ricevi subito il 15% di sconto sul tuo primo acquisto


Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali come previsto dall'informativa sulla privacy. Per ulteriori informazioni, cliccando qui!
28/01/2013 13:20

fab

ad averceli amici cosi....

26/09/2013 20:28

Robi

Ciao Jos78 leggendo i tui racconti devo dirti che ne racconti di cazzate, ma smettila di farti iculare cje ti fa male....

Per commentare registrati o effettua il login

Accedi
Registrati